Il Padel è una disciplina sportiva in rapida crescita che vanta ormai numerosissimi estimatori anche in Italia. Si tratta in particolare di un gioco divertente che può essere praticato da persone di diversa età, sesso, condizioni tecniche e fisiche, che ne beneficeranno sia a livello fisico, grazie ad un’attività motoria priva di movimenti aggressivi, che sociale, in quando permette momenti di ritrovo e incontro. Un valido aiuto quindi per tenersi in forma e passare il tempo in modo piacevole con amici o con la famiglia. È per questo che realizzare campi sportivi di padel, sia indoor che outdoor, è un’operazione in cui vale la pena investire. Vediamo dunque come realizzare al meglio un tappeto per campo da padel e le caratteristiche che dovrà avere.

I vantaggi di un campo di padel in erba sintetica

Realizzare Campi da padel in erba sintetica come abbiamo detto, può apportare diversi benefici. Prima di ogni cosa c’è il fatto che realizzando un campo da padel vi sarà una differenziazione dell’offerta proposta e di conseguenza il raggiungimento di un aumento dei potenziali clienti che usufruiranno del centro sportivo. Detto questo, la scelta di realizzare un’area apposita in erba sintetica è oggigiorno diventata molto popolare. Difatti, le superfici da gioco nel tempo si sono evolute, così da garantire ai giocatori di padel prestazioni sempre eccellenti. Dai campi originariamente in cemento lucido o poroso, alle resine sintetiche, fino all’erba sintetica: le superfici di gioco si sono adattate alle loro esigenze. I vantaggi di un campo da padel in erba artificiale sono molteplici, in quanto è in grado di garantire comfort durante le partite e performance ad alti livelli. L’erba sintetica per campo da padel infatti ha saputo innovarsi, concentrandosi sul miglioramento delle proprietà biomeccaniche della superficie, per ottimizzare la qualità di gioco e puntare in primo luogo sulla sicurezza dei giocatori di questo sport. Scegliere prodotti di qualità come erba sintetica per padel assicura un costo ragionevole e un risultato ottimale. Ad esempio, grazie ai servizi dell’azienda Giardini In Erba Sintetica, sarà possibile avere un campo da padel perfetto per nostre esigenze, grazie ad un team specializzato nella fornitura e nell’installazione di manti in erba sintetica dall’aspetto naturale, che assicurerà un risultato ottimo grazie all’attenzione e la cura riposta nella messa in opera.

Dimensioni e caratteristiche di campo di padel

Secondo la Federazione Internazionale Padel (FIP), i campi da paddle devono essere rettangolari e nello specifico larghi 10 metri e con una lunghezza di 20 metri, circa la metà di un campo da tennis quindi, chiusi completamente da solidi muri alle estremità e parzialmente ai lati. L’area giocabile, si faccia conto, è più grande rispetto a quella del tennis. La zona in mezzo ai campi è divisa in due da una linea perpendicolare chiamata linea di servizio centrale. Questa linea, al fine di consentirne una visibilità massima dovrà essere sempre in contrasto con il colore della pavimentazione. Al centro del campo da gioco invece vi è una rete che lo divide in due e che presenta un’altezza di 88 cm e ai lati di 92 cm.

Di Grey